Dimatek 5.5.1

Dimatek è una potente ed esclusiva libreria per la firma digitale, Progettata e sviluppata da W.S.M. TRADE , per semplificare al massimo l’integrazione delle funzioni di firma ed archiviazione sostitutiva a norma di legge, in qualsiasi applicazione software scritta con linguaggi che possono far uso di librerie DLL come Visual DataFlex, Visual Basic 6, c#, vb.net, Delphi, PowerBuilder,  etc...

L’esigenza di creare una libreria dedicata alle funzioni di firma digitale è nata da quando, in Italia, dal Gennaio 2004, grazie alle ultime Normative di Legge, è stata possibile l’archiviazione sostitutiva dei documenti, che rendendo di fatto "originali" i documenti elettronici, cioè le copie di quelli cartacei.

Dimatek permette di realizzare tutte le funzionalità richieste dalla nuova normativa del DL del 7 marzo 2005 nr.82 e successive modifiche che sostituisce il DM del 19 Febbraio 2004 nr. 11 che a sua volta sostitutiva la delibera del Dicembre 2001 nr. 42, nonchè dal decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 23 Gennaio 2004. Tali normative definiscono gli ambiti di attuazione ed utilizzazione del servizio di archiviazione documentale con firma digitale.

Dalla versione 2.5.8 Dimatek per la firma digitale supporta anche il DM del ministero delle Finanza del 27 Luglio 2005 con il quale ha imposto che il software gestionale delle strutture sanitarie e di chiunque trasmetta dati relativi alle ricette e alle prestazioni sanitarie al Ministero "dovrà conservare il codice fiscale utilizzando tecniche di crittografia con la chiave pubblica RSA contenuta nel certificato X.509 fornita dal MEF ed applicando il padding PKCS# v.1.5, la trasformazione deve essere conforme con quella ottenuta dall’esecuzione del comando pacchetto Open source "OpenSsl..."

Standard Supportati da Dimatek:

  • PKCS #1:  standard per la crittografia RSA;
  • PKCS #2:  incorporato in PKCS #1;
  • PKCS #3:  standard per l’accordo su chiavi di Diffie-Hellman;
  • PKCS #4:  incorporato in PKCS #1;
  • PKCS #5:  standard per crittografia basata su password;
  • PKCS #6:  standard per la sintassi dei certificati estesi (sostituito da  X.509 v3);
  • PKCS #7:  standard per la sintassi dei messaggi crittografici;
  • PKCS #8:  standard per la sintassi di informazioni di chiavi private;
  • PKCS #9:  tipi degli attributi selezionati usati nei PKCS;
  • PKCS #10: standard per la sintassi delle richieste di certificazione; 
  • PKCS #11: standard per l’interfaccia dei token crittografici;
  • PAdES   (PDF Advanced Electronic Signature)  indispensabile per rispettare le normeeuropee sulla firma digitale sia con algoritmi Sha-1 che Sha-256
  • CADES   (CMS Advanced Electronic Signature) indispensabile per rispettare le norme europee  e italiane ovviamente sulla firma digitale)
  • XADES  (XML Advanced Electronic Signature)  Firma embedded XML  
     

Dimatek è già stata scelta da oltre 100 tra Software House, PMI e banche italiane.

La libreria viene fornita come DLL per tutti i sistemi Microsoft Windows XP, Vista, Windows 7, Server 2003, Server 2008, Terminal Client 

DIMATEK per la firma digitale è basata sulle CriptoAPI, è una Libreria DLL di facile utilizzo, con funzioni immediatamente utilizzabili. Si può aggiungere la firma legale nelle applicazioni con 3 linee di codice.

DIMATEK per la firma digitale è immediata, anche le funzioni più complesse vengono eseguite con una o due righe di codice. Con la libreria sono forniti esaurienti esempi in Visual DataFlex, Visual Basic, Visual C++, Delphi, C#, VB.Net.

Visita il sito Ufficiale di Dimatek per maggiori informazioni

Vedi la documentazione completa on line di Dimatek per la firma digitale

Vedi alcune applicazioni e Aziende che usano con successo Dimatek 





Per poter lasciare un commento ti devi loggare!